Il nostro delivery? è quasi un Catering

Le restrizioni imposte per contrastare il contagio, hanno modificato temporaneamente la natura del nostro servizio.

In questi giorni abbiamo dovuto modificare le nostre abitudini per rispettare le regole con le quali ci è consentito continuare a servivi i nostri piatti.

Dopo una giornata in cucina, nella sala e anche nell’orto è strano per noi non vedervi arrivare per cena e non potervi accogliere come ci piace.

Sappiamo che anche per voi (siete stati in tanti a dircelo) è strano non poter gustare le nostre preparazioni, le nostre fantasie culinarie e ascoltare i racconti delle nostre preparazioni.

Servizio di consegna si, ma con il nostro stile.

Come fare per non farvi soffrire troppo la nostra mancanza e per rendere questa nuova versione dell’esperienza “La Casa nella Prateria” il più simile possibile a quella che si vive qui da noi?

Sabato abbiamo preparato un delizioso pranzo per due, in pratiche mono porzioni che i nostri clienti hanno consumato con calma, scaldandole nel momento per loro più comodo.

Domenica poi, per un nostro cliente molto speciale e per i suoi ospiti, abbiamo quasi realizzato un vero catering!

Per la prima comunione del nostro Luigi non abbiamo trascurato nulla: anche se non abbiamo potuto avere il piacere di servire noi, i nostri piatti sono arrivati a casa del festeggiato caldi e in eleganti piatti di servizio. La padrona di casa ha potuto così godere della gioia della giornata senza pensare alla cucina!

Mini-gnocco, salumi misti e ovviamente la nostra pasta fatta in casa. Tortelli con funghi e tagliatelle paglia e fieno condite con il nostro ragù speciale. E non finisce qui…

Arrosto misto già pronto e ancora caldo e ovviamente una deliziosa torta decorata per l’occasione.

Siamo state così contente di essere riuscite a realizzare un pranzo speciale per Luigi e per i suoi invitati e il sorriso di questa bella famiglia è il premio più grande!

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
On Key

Related Posts

Orto_Blog La Prateria

Orto, che passione!

L’orto: tanta cura per una passione alla portata di tutti Chi ci conosce sa quanto siamo orgogliose del nostro orto e quanto amiamo cucinare seguendo le stagioni e utilizzando materie prime di grande qualità possibilmente a km zero.  Quella dell’orto è una passione che accomuna sempre più persone. Sebbene richieda grandi cure, dedizione e pazienza,

I luoghi più instagrammabili di Reggio Emilia

I luoghi più instagrammabili di Reggio Emilia

Instagram e l’importanza di ciò che è bello Fotografiamo ormai solo ciò che è bello e ciò che viene ritenuto “instagrammabile”, ovvero degno di essere pubblicato proprio su Instagram.  Postare foto bellissime è diventata ormai la passione di molti e, per questo motivo, noi de La Prateria vogliamo darvi qualche suggerimento per rendere unico il

Il cuore caldo dell'inverno

Il cuore caldo dell’inverno: i piatti tipici emiliani

La cucina emiliana quando fa freddo L’inverno è arrivato, portando il freddo alle nostre porte e tanta voglia di riunirsi davanti al camino con tutta la famiglia, magari con qualche piatto per riscaldare i cuori e gli animi. La cucina emiliana, in particolare, ha una lunghissima tradizione culinaria legata alle ricette invernali, con diverse pietanze

Capodanno 2022

Partecipa al nostro cenone di fine anno per 𝗮𝗰𝗰𝗼𝗴𝗹𝗶𝗲𝗿𝗲 𝗮𝗹 𝗺𝗲𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗶𝗹 𝟮𝟬𝟮𝟮! Un delizioso 𝗺𝗲𝗻𝘂̀ 𝗰𝗼𝗻 𝗽𝗶𝗮𝘁𝘁𝗶 𝘁𝗶𝗽𝗶𝗰𝗶 e proposte ricercate e originali, 𝘂𝗻’𝗮𝘁𝗺𝗼𝘀𝗳𝗲𝗿𝗮 𝘂𝗻𝗶𝗰𝗮, e una 𝘀𝗲𝗿𝗮𝘁𝗮 𝗶𝗻 𝗺𝘂𝘀𝗶𝗰𝗮: “𝑭𝒊𝒍𝒊𝒑𝒑𝒐 𝑮𝒓𝒂𝒛𝒊𝒂𝒏𝒊 𝒄𝒂𝒏𝒕𝒂 𝑰𝒗𝒂𝒏”𝗢𝗠𝗔𝗚𝗚𝗜𝗢 𝗔 𝗜𝗩𝗔𝗡 𝗚𝗥𝗔𝗭𝗜𝗔𝗡𝗜𝑴𝒆𝒏𝒖̀𝐹𝑙𝑢𝑡 𝑑𝑖 𝑏𝑒𝑛𝑣𝑒𝑛𝑢𝑡𝑜𝑆𝑝𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑐𝑜𝑡𝑡𝑎 𝑑𝑖 𝑆𝑎𝑛 𝑠𝑒𝑐𝑜𝑛𝑑𝑜 𝑐𝑜𝑛 𝑐𝑖𝑝𝑜𝑙𝑙𝑖𝑛𝑒 𝑖𝑛 𝑎𝑔𝑟𝑜𝑑𝑜𝑙𝑐𝑒 𝑒 𝑠𝑎𝑙𝑠𝑎 𝑣𝑒𝑟𝑑𝑒 𝐿𝑎𝑠𝑎𝑔𝑛𝑒 𝑣𝑒𝑟𝑑𝑖 𝑡𝑟𝑎𝑑𝑖𝑧𝑖𝑜𝑛𝑎𝑙𝑖 𝑎𝑙

Tutti i segreti delle tigelle emiliane

Tutti i segreti delle tigelle emiliane

Quattro curiosità sulla specialità modenese Sono rotonde, semplici da preparare e si possono farcire con salumi, formaggi o marmellata a seconda dei gusti. Cosa sono? Le tigelle, ovviamente! Piatto povero di origini antichissime, tipico della cucina emiliana, le tigelle non possono assolutamente mancare sulle nostre tavole, soprattutto in inverno quando famiglia e amici si riuniscono per